Matarazzi: “Con la Nestor conta molto ma non è decisiva”

Domenica sarà sfida d’alta quota al Luzi, con il Gualdo Casasacastalda che ospiterà la Nestor, prima a +1 proprio sui gualdesi in classifica. In vista di questa partita molto importante, abbiamo scambiato due chiacchiere con il capitano gualdese David Matarazzi.

Che partita ti aspetti? Pensi che loro verranno a giocarsela oppure vi aspetteranno?
Innanzitutto sarà una partita difficile: la Nestor è una squadra forte e con delle ottime individualità. Penso proprio che verranno a giocarsela a Gualdo a viso aperto.

Gualdo e Nestor secondo te si contenderanno la vittoria del campionato fino alla fine?
Per ora il campionato ha detto questo, cioè che noi e la Nestor siamo le squadre più forti. Credo che ce la giocheremo con loro, anche se ancora non me la sento di escludere qualche altra outsider.

Vincere domenica sarà importante anche per la classifica oppure ancora è troppo presto per guardarla?
Una vittoria domenica darebbe di sicuro una grossa spinta soprattutto a livello di morale. D’altra parte, però, il campionato non finisce certo dopo la partita con la Nestor, perché ci saranno ancora tre partite per finire il girone d’andata e poi tutto un girone di ritorno da affrontare. Quindi i punti a disposizione sono e saranno ancora tanti.

 

 

 

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Moranese, completato il riassetto societario per la prossima stagione

Tramite un comunicato stampa, la Moranese ha ufficializzato il suo riassetto societario...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *