Gjeci:”L’Atletico Gualdo mi sta a cuore, domenica daremo il massimo contro la capolista”


atleticogualdocolombe35

Tanta corsa, poche chiacchiere e grandi sgroppate sulla fascia, Julien Gjeci, classe 1996, è uno dei giocatori più in forma dell’Atletico Gualdo, ed ogni volta che scende in campo dimostra di poter ambire a categorie superiori.  In vista del delicato match contro la capolista Promano, abbiamo scambiato due chiacchiere con l’esterno gualdese.
Cosa ti ha portato a sposare il progetto dell’Atletico Gualdo?
Tutto è successo quest’estate, avevo declinato il Gualdo Casacastalda perchè non sarei riuscito a conciliare allenamenti ed università, così mi ha contattato l’Atletico Gualdo nella persona di Paolo Ragugini, che mi ha voluto fortemente. Da quando sono in Italia, ho sempre giocato per il Gualdo, e questa piccola realtà che è l’Atletico Gualdo mi è stata subito a cuore, in quanto porta sempre il nome di Gualdo Tadino”.
Nelle ultime giornate la squadra ha avuto una piccola battuta d’arresto, a cosa è dovuta secondo te?
Probabilmente è stata determinata dall’assenza di diversi giocatori chiave e dalla mancanza di incisività sotto porta. Purtroppo siamo stati anche influenzati da alcune decisioni arbitrali alquanto discutibili”.
Chi è il giocatore che ti sta aiutando di più a crescere in questa stagione?
Uno su tutti è il bomber Maikol Comodi, ma non solo lui, in quanto tutta la squadra mi ha preso a cuore e cerca di aiutarmi, dandomi quello stimolo in più che serve a fare bene”.
Domenica vi attende una partita importante contro la capolista Promano. Sarà il match della svolta?
Il Promano è una squadra forte con un buon organico, quindi bisogna dare il massimo. Dobbiamo gestire squalifiche ed infortuni, ma in settimana ci siamo preparati bene. Vincere ci darebbe stimoli fondamentali per il proseguo del campionato, ce la metteremo tutta per dire la nostra, sia domenica che in tutto il resto della stagione“.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Doppio Stoppini, il Gualdo c’è

Nel giorno del tredicesimo anniversario dalla morte del Presidentissimo Angelo Barberini, ci...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *