Gualdo ancora KO in trasferta

gualdoponsacco46

Il Gualdo Casacastalda non riesce a scrollarsi di dosso il mal di trasferta e capitola anche in casa della capolista Montecatini per 2-1.
I ragazzi di Bocchini partono meglio e dopo 4′ vanno subito in vantaggio con un sinistro a giro del solito Villanova: per lui sono otto in campionato, ma soprattutto è la quarta partita di fila che l’ex Maceratese timbra il cartellino. Sembra essere il preludio di una giornata positiva in casa Gualdo, ma il Montecatini non è primo per caso e lo dimostra impegnando severamente Casini più volte, colpendo anche una traversa. Al 44′ poi arriva il pareggio con Di Vito, che di sinistro trafigge Casini.
Nella ripresa i toscani pagano il grande sforzo profuso per pervenire al pareggio, il Gualdo controlla bene la partita sperando di portar via un punto prezioso, ma nel finale, dopo un palo di Santini, è lo stesso attaccante termale che al 40′ approfitta di un errore di Sgambato, realizzando il gol vittoria del definitivo 2-1.
Nel finale è Dragoni a sfiorare il pari, ma il risultato non cambia. Arriva così la sesta sconfitta consecutiva fuori casa, che non permette al Gualdo di dare continuità alle vittorie casalinghe. Prossimo impegno domenica al Luzi contro il fanalino di coda Spoleto.

TABELLINO
VALDINIEVOLE MONTECATINI 2: Giusti, Vettori, Papini (34′ st Orsatti), Santeramo (20′ st Michelotti), Giordani, Mazzanti, Santini, Di Vito, Pecchioli, Caciagli, Gelli (45′ st Del Sorbo).
A disp.: Martinuzzi, Tafi, Chiaramonti, Agostiniani, Gialdini, Rinaldi. All. Maneschi
GUALDO CASACASTALDA 1: Casini, Stoppini, Tofoni (41′ st Dragoni), Menchinella, Palazzi, Sgambato, Gagliardini (13′ st Guidubaldi), Spinosa, Fondi, Villanova, Gaggioli (37′ st Ferranti).
A disp.: Fiorucci, Cancelloni, Gaggiotti, Picchiarelli, Marani, Nardi. All. Bocchini.
Arbitro: Nube di Mestre (Pascali – Caviano)
Marcatori: Villanova (GC) 4′ pt – Di Vito (M) 44′ pt – Santini (M) 40′ st
Spettatori: circa 200
Ammoniti: Caciagli (M). Spinosa, Palazzi (GC)
Angoli: 9-1
Recupero: 2′ – 4′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *