L’Atletico Gualdo Fossato ferma la capolista Pierantonio

Grande prestazione casalinga dell’Atletico Gualdo Fossato, che ferma sull’1–1 la corazzata Pierantonio.

I ragazzi di mister Micheli giocano una grande partita, mettendo sotto per larghi tratti la capolista. Nel primo tempo gli ospiti colpiscono subito un palo con Marri (ex Gualdo Casacastalda), poi riescono a passare su calcio di rigore. Da segnalare che, nell’azione che ha portato al penalty, ce n’era un altro abbastanza netto a favore dei padroni di casa.

L’Atletico Gualdo Fossato comunque non si disunisce, attacca a testa bassa e trova il pari con un grande gol di Fedeli: sinistro a giro sul secondo palo che non lascia scampo al portiere ospite. Nella ripresa l’Atletico Gualdo Fossato sfiora più volte il vantaggio, e poi nel finale deve fare i conti anche con un arbitraggio a dir poco rivedibile che lascia in nove i ragazzi di mister Micheli, espellendo Paciotti e Codignoni oltre a due componenti della panchina.

Anche in 9 contro 11, però, è sempre l’Atletico a farsi vedere e per poco Gjeci non trova il gol che sarebbe valso tre punti clamorosi. Finisce 1-1: si tratta del quinto pareggio consecutivo, che da morale e convinzione all’Atletico Gualdo Fossato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *