Gualdo Casacastalda, presentato il nuovo tecnico Tomassoli

Dopo l’esonero di ieri sera del mister Luca Pierotti, nel tardo pomeriggio odierno il Gualdo Casacastalda ha presentato il nuovo allenatore Simone Tomassoli.

Tomassoli, che in passato ha allenato a Pontevalleceppi e nelle giovanili del Perugia, è stato negli ultimi anni il vice di un grande ex allenatore del Gualdo come Walter Alfredo Novellino. Era il suo secondo, infatti, sia ad Avellino che a Catania.

A presentarlo, nella sala stampa del Carlo Angelo Luzi, è stato Gianni Smacchi, componente del Direttivo del Gualdo Casacastalda e portavoce della società. “Esonerare Pierotti è stata una decisione sofferta, ma abbiamo ritenuto giusto cambiare strada per trovare nuovi stimoli” ammette Smacchi. “Ci stiamo profondamente rinnovando come società, cambiando pelle ma mantenendo la nostra identità. A breve avremo un nuovo presidente ed anche un nuovo direttore sportivo. Abbiamo dei dirigenti importanti che lavorano bene. Abbiamo sistemato il settore giovanile che ci sta dando delle soddisfazioni ed ora contiamo di rimettere in moto la prima squadra. Crediamo fortemente nella salvezza. La scelta di Tomassoli non è legata a questo finale di stagione, ma con lui speriamo di poter portare avanti un progetto a lungo termine.

Il neo mister Simone Tomassoli si è presentato dicendo che “è sempre un dispiacere sostituire un collega a metà stagione, auguro il meglio a Luca Pierotti per la sua carriera. Ho accettato con entusiasmo di venire qua senza guardare la classifica, perchè il blasone a volte conta più dei punti. Ce la metterò tutta per raggiungere gli obiettivi che mi ha dato la società, ovvero la crescita della squadra ed uno sguardo verso il settore giovanile.

Tomassoli ha dichiarato di aver già visto giocare la squadra. “Credo che Pierotti abbia fatto un ottimo lavoro. La squadra è giovane ed in questo momento deve ritrovare la serenità, credendo nei suoi mezzi. Alcuni giocatori li conosco già, come Giovi, Salvucci e Giunti. Se ho sentito Novellino? Certo, è stato il primo ad essere informato. Mi ha fatto fare grandi esperienze e mi ha fatto crescere tanto. Venire dove ha allenato lui per me è motivo di orgoglio, ogni volta che entrerò al Luzi penserò a lui. Sono sicuro che ci verrà a trovare“.

L’esordio di Tomassoli alla guida del Gualdo Casacastalda è previsto per domenica 26 gennaio sul campo del Pontevalleceppi: subito una sfida da ex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *