Il Cerqueto impensierisce la capolista Nocera, finisce 1 a 1

Cerqueto Foto Sandro Cagliesi
Foto Sandro Cagliesi

Finisce con un pareggio per 1 a 1 il big match della prima giornata di ritorno alla Bombonera dove il Cerqueto ospitava il Nocera prima della classe.

Tanti i rimpianti per i padroni di casa che nonostante il buon gioco, non riescono a portare a casa l’intera posta in gioco.

Il Cerqueto parte forte e Parlanti ben servito da Pecci di destro spara a fil di palo da buona posizione. Pochi minuti dopo è Turchi che si inserisce in area e, nonostante venga caricato da un avversario, è caparbio a cercare il tiro murato dalla difesa ospite.

Il Nocera nel primo tempo si vede con una conclusione su punizione di Giustiniani fuori di poco al quarto d’ora.

Al minuto 25 è Gaggiotti ad avere la palla buona in area servito da Pecci, ma il suo destro si spegne sul fondo. Alla mezz’ora Turchi sugli sviluppi di un corner con un destro potente sfiora la traversa, ma è il preludio al gol di Pecci che arriva al 44′ del primo tempo.
L’azione la costruisce Pelati con una discesa caparbia sulla sinistra, il suo assist è raccolto dal Pecci che controlla e batte Santini sul secondo palo.

L’inizio del secondo tempo vede il Nocera più intraprendente e la squadra di Toni acciuffa subito il pareggio: il Cerqueto si fa trovare distratto su un fallo laterale, Brunelli lavora bene e mette al centro un pallone per l’accorrente Ballerini che insacca a porta vuota.

Riacciuffato il pareggio il Nocera arretra sotto la spinta del Cerqueto che fino alla fine cerca il gol, ma Santini è bravissimo due volte su Gaggiotti, prima su una punizione dal limite e poi su Pecci che sempre dal limite si vede respingere il suo gran destro ad incrociare sotto la traversa.

L’assedio locale porta a tante mischie in area tra corner e punizioni, e nell’ultimo minuto di recupero il Cerqueto recrimina per un tocco di mano in area di Timpanella.

Finisce così con un pareggio che, vista la classifica, accontenta più gli ospiti che i padroni di casa.

Prossimo appuntamento per i ragazzi di Favorini domenica 15 gennaio in trasferta contro la Real Virtus.


Si ringrazia Sandro Cagliesi per le foto.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Gualdo Cas, la famiglia Barberini potrebbe rientrare in società
Come riportato dal quotidiano la Nazione ed eccellenzacalcio.it, la famiglia Barberini starebbe...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *