Gualdo Cas, arriva il primo ko con la Subasio

Arriva la prima sconfitta stagionale in campionato per il Gualdo Casacastalda, che perde 3-2 una gara rocambolesca sul campo della Subasio.
A Rivotorto Vicarelli deve fare a meno dell’infortunato Stoppini e schiera terzino destro il classe 1999 Moriconi, rilanciando Frasca davanti con Mancini e Petrini. Nella Subasio 4-2-3-1 con le geometrie di Coresi in mezzo al campo e la fisicità di Mallardo in attacco.
L’avvio dei gualdesi è ottimo: dopo 2′ una combinazione Mancini-Petrini mette quest’ultimo nelle condizioni di battere a rete ma il portiere locale Rossi è bravo in uscita bassa a ribattere. All’8′ arriva il gol: Colombi prova il sinistro da 25 metri, la palla sbatte sui piedi di Pulci e finisce nella disponibilità di Mancini, che si trova tu per tu con Rossi e non sbaglia, firmando il quarto gol nelle ultime tre partite: 1-0 per il Gualdo Casacastalda.

La squadra di Vicarelli tiene bene il campo e non soffre quasi nulla, sino al 27′, quando una punizione dal limite di Coresi viene deviata con un braccio in barriera da Procacci. Per l’arbitro Fiorucci è rigore che lo stesso Coresi realizza per l’1-1. I ragazzi di Vicarelli accusano il colpo e al 42′ la Subasio raddoppia, con un gran gol di testa di Mallardo dopo un corner battuto da Coresi. Corner, però, che non c’era, perchè nel contrasto tra Frasca e Cavitolo l’ultimo a toccare, anche in maniera evidente, era stato proprio il numero 10 bianconero. L’arbitro eugubino Fiorucci (qualcuno dovrebbe spiegarci perchè un arbitro di Gubbio dirige le partite del Gualdo…) che era lì a due passi non ha esitato ad accordare il corner dal quale poi è scaturito il gol del 2-1. Poco dopo, su una punizione calciata da Colombi, c’è una deviazione della barriera tale e quale a quella di Procacci, ma stavolta l’arbitro usa due pesi e due misure… Al 45′ arriva addirittura la terza marcatura: cross di Ricciolini dalla sinistra, la palla deviata arriva in area dove la difesa gualdese non riesce a spazzare e Barbacci, da pochi metri, spara un destro potentissimo che colpisce la traversa ed entra.

Dopo il black out di fine primo tempo, il Gualdo Casacastalda rientra col piglio giusto nella ripresa e all’11’ accorcia le distanze, con un gran colpo di testa di Matarazzi sugli sviluppi di un calcio piazzato ben eseguito da Gaggioli. Vicarelli vuole pareggiare, inserisce Dragoni passando al 4-2-4 e al 42′ un tiro di Frasca deviato da Bolletta colpisce la parte alta della traversa. L’unico tiro in porta della Subasio arriva al 43′ quando Mallardo, con un pallonetto, colpisce anch’egli la parte alta della trasversale.
Dopo 5′ di recupero termina il match. Il Gualdo Casacastalda perde 3-2 e recrimina per una condotta arbitrale quantomeno da rivedere. Domenica prossima match clou al Luzi contro l’Angelana.

SUBASIO-GUALDO CASACASTALDA 3-2
SUBASIO (4-2-3-1): Rossi; Comparozzi (4’st Cavallucci), Pulci, Petterini, Casciani; Coresi, Bernardini; Barbacci (1’st Bolletta), Cavitolo (28’st Marani), Ricciolini; Mallardo. A disp.: Berardi, Marchionni, Jusufi, Capone. All.Caporali
GUALDO CASACASTALDA (4-3-3): Riommi 6; Moriconi 6, Matarazzi 6,5, Guerrero 6, Chiocci 5,5 (41’st Ferranti sv); Procacci 6, Gaggioli 6 (19’st Dragoni), Colombi 5,5; Frasca 6,5, Mancini 6,5, Petrini 5,5. A disp.: Santini, Bianconi, Marinelli, Galletti, Ridolfi. All.Vicarelli
ARBITRO: Fiorucci di Gubbio 4,5 (Ruocco – Amici)
MARCATORI: 8’pt  Mancini (G), 28’pt rig.Coresi (S), 42’pt Mallardo (S), 45’pt Barbacci (S), 11’st Matarazzi (G)
NOTE: Angoli: 1-7 Ammoniti: Coresi (S), Procacci (G), Frasca (G), Petterini (S), Marani (S), Rossi (S) Spettatori: 150 Recupero: 1’pt – 5’st

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Elisa Ercoli convocata per l’Europeo di basket femminile

E’ arrivata oggi la comunicazione ufficiale: la cestista gualdese Elisa Ercoli farà...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *