Cerqueto, pirotecnico pari in Coppa contro il Nocera

Cerqueto

Finisce con un pirotecnico 3-3 la sfida di Coppa tra Cerqueto e Nocera Umbra, giocatasi mercoledì sera in notturna alla “Bombonera” di Cerqueto. 

Il Cerqueto, sceso in campo con ben sette fuoriquota, dopo pochi minuti si ritrova incredibilmente sotto per la doppietta.. dell’ex. E’ infatti Nuti, con due punizioni (la prima deviata dalla barriera) a portare avanti i nocerini per 2-0.
Dopo aver subito il secondo gol, il Cerqueto si rianima ed accorcia le distanze con Parlanti, che prende palla a sinistra, vince il contrasto col portiere Gustinucci e deposita in rete. 
Il primo tempo, è un festival del gol. Arriva così il 3-1 del Nocera, con un tiro-cross di Moretti da posizione defilata che finisce sotto la traversa. Ancora poi uno scatenato Parlanti, a cinque minuti dalla fine del primo tempo, si guadagna un penalty che Betti realizza. Si va così al riposo sul 2-3.

Ad inizio ripresa arriva subito il 3-3, con una punizione tagliata di Pirone che finisce in rete dopo aver attraversato una selva di gambe. Il Cerqueto si fa preferire nel secondo tempo, ed alla mezzora ha l’occasione per portarsi in vantaggio: fallo di mani in area di Nuti, altro penalty, ma stavolta Betti colpisce la traversa. Poco dopo, legno colpito anche dal Nocera con una gran punizione di Fattorini da circa 30 metri. Nel finale, è ancora Parlanti a sfiorare il 4-3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *