Atletico Gualdo Fossato, patron Ragugini: “Noi ci fermiamo”

Sarebbe dovuto iniziare domenica il campionato dell’Atletico Gualdo Fossato, impegnato in casa contro il Nocera Umbra.

Lo stadio di Fossato invece rimarrà vuoto e non ci sarà nessuna partita, perchè la società del patron Ragugini ha deciso di non scendere in campo. Un tesserato della società, non facente parte della squadra, è risultato positivo, ma lo stesso Ragugini ha precisato la situazione.

Abbiamo eseguito alla lettera ogni disposizione dei protocolli, potremmo giocare visto che il nostro tesserato positivo non è a contatto con la squadra da oltre 72 ore. Questa volta non usiamo i protocolli ma il buonsenso di ogni componente della società. NOI CI FERMIAMO! Spero che altri facciano lo stesso! La salute fisica e mentale, il lavoro e lo studio vengono prima di una partita di calcio.

Una decisione che è stata applaudita in maniera quasi unanime e che segue le lamentele di tante società umbre che, in questi giorni, hanno chiesto alla federazione di sospendere i campionati.


Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Manuelli: “Giocheremo a viso aperto”

Vigilia di campionato molto importante per il Gualdo Casacastalda, che domani al...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *