Atletico Gualdo Fossato, patron Ragugini: “Noi ci fermiamo”

Sarebbe dovuto iniziare domenica il campionato dell’Atletico Gualdo Fossato, impegnato in casa contro il Nocera Umbra.

Lo stadio di Fossato invece rimarrà vuoto e non ci sarà nessuna partita, perchè la società del patron Ragugini ha deciso di non scendere in campo. Un tesserato della società, non facente parte della squadra, è risultato positivo, ma lo stesso Ragugini ha precisato la situazione.

Abbiamo eseguito alla lettera ogni disposizione dei protocolli, potremmo giocare visto che il nostro tesserato positivo non è a contatto con la squadra da oltre 72 ore. Questa volta non usiamo i protocolli ma il buonsenso di ogni componente della società. NOI CI FERMIAMO! Spero che altri facciano lo stesso! La salute fisica e mentale, il lavoro e lo studio vengono prima di una partita di calcio.

Una decisione che è stata applaudita in maniera quasi unanime e che segue le lamentele di tante società umbre che, in questi giorni, hanno chiesto alla federazione di sospendere i campionati.


Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Cerqueto raggiunto nel finale dal Montecastelli

Finale amaro per il Cerqueto che viene raggiunto al 95′ dal Montecastelli. 
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *