Basket Gualdo tutto cuore sconfitto di misura da Urbania

Davanti ad una bella cornice di pubblico il Basket Gualdo sfiora l’impresa di fermare la capolista Urbania, ma alla fine deve arrendersi 59-55.

Si gioca in una atmosfera caldissima. La partita si blocca dopo circa 3 minuti di gioco, con Urbania che va subito sopra ma non allunga più di 2-3 punti. Nel secondo quarto arriva il sorpasso gualdese con Visigalli sugli scudi grazie a penetrazioni e tiri liberi. Qualche apprensione per Dzigal infortunato, ma Gualdo al riposo lungo è avanti di tre lunghezze.

Nel terzo quarto il punteggio rimane basso ed abbastanza bloccato. Gualdo, grazie alla produzione di Visigalli ed alle triple di Marini e Lupattelli tocca anche il +7, Urbania sembra più nervosa e si vede fischiare anche due antisportivi. Nell’ultimo quarto, sempre punto a punto, il Basket Gualdo accusa un po’ di stanchezza e arriva con fatica al canestro complice anche una solida difesa marchigiana. Condotta arbitrale da rivedere, con tanti contatti dubbi e soprattutto tanti viaggi dalla lunetta per Urbania che permettono agli ospiti di rimettere il naso avanti.

Lo scarto rimane sempre minimo, poi a 2 minuti dalla fine Gualdo, già privo di Dzigal fuori per falli, perde anche Marini per una scavigliata. I gualdesi ci provano fino in fondo ma non hanno più la forza per agganciare Urbania. Finisce così 59-55 tra gli applausi comunque del PalaLuzi.

Ha collaborato Samuele Brunetti

Di più da Redazione Gualdo Sport
Gli Esordienti 2004 volano in semifinale al torneo di San Marco
Continuano a vincere in ogni parte dell’Umbria e non solo gli Esordienti...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *